10 top club che non sono mai retrocessi

Questi club nella loro lunga vita non sono mai retrocessi, andando a giocare la B.

club mai retocessi

Tutti sappiamo che la retrocessione della propria squadra del cuore risulta essere uno dei dolori più grandi per i tifosi di tutto il mondo.

Quando vedi brutte prestazioni, palle che non entrano in rete e risultati che non ci sono, ci sentiamo sempre tristi e pensiamo al peggio, mentre guardiamo le partite delle squadre in difficoltà che ci piacciono o tifiamo.

Le troppe sconfitte ci portano alla rabbia e delusione, la pressione sale fino alla fine della stagione.

Molte grandi società di oggi sono passati da questo brutto cammino andando a giocare in B o in alcuni casi ancora peggio. Infatti in Italia soltanto una squadra è riuscita a rimanere sempre in A e nel panorama internazionale non c’e ne sono tantissime, nei campionati che contano sono circa 40 su migliaia.

Ti presentiamo qui sotto la lista dei 10 top club mai retrocessi:

  1. Boca Juniors: E’ da ben 105 anni in A argentina e con la retrocessione nel 2013 del Independiente, rimane l’unica squadra argentina a non essere mai scesa dalla massima categoria. Il campionato nazionale come lo conosciamo è stato fondato nel 1931!
  1. Real Madrid: Il club più vittorioso in Europa, con ben 13 titoli Europei e 33 scudetti spagnoli, non è mai andato in B. È dal 1929 che ci gioca in Liga, è diventato il club più forte al mondo, conosciuto in tutto il pianeta per i suoi top player migliori.
  1. Barcelona: Uno dei fondatori della Liga spagnola, è stato il primo campione nel 1929, ha conquistato finora 25 campionati spagnoli, ben 5 in quest’ultimo decennio.
  1. Inter: In A è l’unica squadra a non essere mai stata retrocessa, dal 1908 non ha mai visto la B. Tutte le sue rivali più grandi, come Milan e Juventus, per vari scandali sono già state retrocesse.
  1. São Paulo: con 6 titoli nel Brasileirão, anche la gloriosa storia del São Paulo non li ha mai visti in un’altra categoria. Solo quest’anno rischiano seriamente di andare in B.
  1. Porto: Il club portoghese è dal 1934 in A, è la squadra che ha portato più titoli europei e intercontinentali in Portogallo, ben 7 tra Champions, UEFA, Supercopa ed Intercontinentale.
  1. Benfica: secondo la FIFA è stato il 12° club per importanza e vittorie del XX secolo, è dal 1934, anno di fondazione del campionato portoghese, a contendere la competizione. Pensa che ha già sommato 79 titoli nazionali!
  1. Celtic: Da quando è fallito il più grande rivale del Glasgow Rangers, che ha dovuto ricominciare addirittura dalla quarta divisione, il Celtic è rimasto l’unico club scozzese a non essere mai retrocesso in B. È dal 1890 in A, 130 anni in prima!
  1. Ajax: é dal 1917 che gioca la serie A olandese, vincendo il primo titolo già in questa prima stagione ed il primo campionato olandese nel 1918. É entrata al Guinness book come la squadra con più vittorie consecutive, tra ottobre 1971 e marzo del 1972 ha vinto ben 26 partite di fila!
  1. Dimamo Kiev: La squadra Ucraina di Andriy Shevchenko è sempre stata storicamente la più forte squadra dell’Est Europa, conquistando anche una coppa UEFA. É dal 1927 che conquista titoli, prima nel campionato sovietico e oggi in quello ucraino.

Ecco tutti i top club mai retrocessi:

  1. Boca Juniors
  2. Real Madrid
  3. Barcelona
  4. Inter
  5. São Paulo
  6. Porto
  7. Benfica
  8. Celtic
  9. Ajax
  10. Dimamo Kiev

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui