C’è un giocatore in serie C, che sta facendo impazzire tutti! In 11 partite, il giovane attaccante classe 2001, ha già messo a segno ben 13 gol e 2 assist, .

 

Una rete ogni 58 minuti, numeri che lo rendono uno dei migliori talenti italiani in circolazione, con anche 1 presenza e subito 1 gol con la nazionale U20.

 

In prestito, da questo agosto, al Catania, ha conquistato i tifosi e viene corteggiato da tante squadre di serie A e B per la prossima stagione. Il Padova, proprietario del cartellino, potrebbe fare una grossa plusvalenza con questo ragazzo che sogna l’Inter, squadra del cuore fin da piccolo.

Punta centrale nato a Monselice, cresce fin da bambino nel vivaio del Padova. Ha iniziato a giocare come difensore centrale, poi con il tempo, è andato sempre più in avanti. Con quella voglia di stupire e segnare tanti gol. 1 metro e 89 centimetri, piede destro, è bomber di peso, che davanti alla porta non sbaglia quasi mai.

 

Advertisement

Ci sono in questo momento tante società a seguire da vicino il calciatore. Il Sassuolo per esempio, sempre all’avanguardia nella ricerca di giovani da far esplodere. l’Empoli, un’altra realtà sempre pronta ad anticipare la concorrenza sui migliori giovani in circolazione. Sembra che anche il Genoa sia interessato seguendolo da vicino con i suoi scout e Adriano Galliani sembra volerlo a tutti i costi, ed è pronto ad anticipare tutti per portarlo a Monza.

 

Una vera asta per quel ragazzo innamorato di Robert Lewandowski e dell’Inter. Si ispira a Lewandowski come stile di gioco e dedizione alla squadra, uno che si impegna sempre al 100% per trovare più gol possibili in Bundes.

 

Moro potrebbe diventare in poche stagioni uno dei migliori attaccanti in circolazione, grazie alla conquista dell’europeo da parte della nazionale, pare che finalmente le società si sono svegliate nell’investire sui giovani della nostra penisola.

 

Deve migliorare l’aspetto tecnico e tattico, sacrificarsi di più e capire certi movimenti per fare il salto di qualità, ma con il potenziale enorme che ha, farà la differenza in serie C, con record di gol, e potrà regalare tante gioie per la nazionale in futuro. Dipenderà da chi lo seguirà da vicino nei prossimi anni, e da lui stesso, senza perdere la testa e restando con i piedi per terra, lavorando duramente.

 

E tu che ne pensi di Luca Moro? Lascia un commento qui sotto.

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui