Chi è Morten Frendrup?

Ufficiale Morten Frendrup al Genoa, per 3.5 milioni di euro a titolo definitivo.

 

Il centrocampista vestirà la maglia numero 32, ed è subito a disposizione del nuovo club.

 

Il calciatore arriva dal Brondby, squadra di serie a danese.

 

Ma chi è Frendrup? può fare bene in serie A? Scopriamolo insieme. 

 

Morten Frendrup è nato a Holbæk in Danimarca il 7 aprile 2001, è un centrale di centrocampo del Genoa e della nazionale Danese.

 

Cresce nelle giovanili del Brondby, un centrocampista centrale che può giocare a sinistra, oppure in mediana davanti alla difesa. Ha buoni piedi ed è bravo nell’anticipare gli avversari chiudendo gli spazi.

 

Fa parte delle nazionali minori danesi dal 2017, iniziando il suo percorso all’U16, con tante partite in U17 e U19, ora convocato già 5 volte con l’U21.

 

Esordisce in prima squadra dopo la trafila delle giovanili nel febbraio 2018 disputando l’incontro di Superligaen vinto 3-1 contro il Lyngby.

 

Alla fine di quella stagione 2018/2019, iniziò a giocare sempre, diventando titolare fisso fino a quest’ultima stagione con il club danese.

 

Con il Brondby sono state ben 93 partite, 3 gol e 6 assist, tra campionato danese, Coppe danesi e Europa League. Vincendo la coppa di Danimarca e lo scudetto danese da protagonista.

 

Non è molto bravo in fase offensiva, non ha piedi molto precisi, la sua caratteristica migliore è il recupero del pallone.

 

Un calciatore abile soprattutto in fase di non possesso, legge bene i tempi di gioco e i movimenti degli avversari, capace nel recuperare palloni con una grinta da vendere.

 

Non è molto forte fisicamente, ma si fa sentire la sua presenza, uno che non si ferma mai, sempre pronto ad aiutare i compagni e chiudere gli spazi.

 

Sarà una bella sfida per lui la nostra serie A, ha una buona esperienza internazionale per l’età, ma per salvare il Genoa e rendere bene in Italia dovrà fare un bel salto di qualità.

 

Un calciatore dal profilo basso, ma con carattere da vendere, un mastino che non si ferma mai, e che aprirà molti spazi per Amiri e Rovella in mezzo al campo.

 

E tu che ne pensi di Frendrup? Può fare bene in serie A? Lascia un commento qui sotto.

 

Lascia un commento