Secondo la testata Medhiahuis, il Torino è molto vicino ad acquistare a titolo definitivo  l’attaccante, classe 2002, Thibo Baeten, che milita nel Nec Nijmege.

 

Un giovane interessante, che la scorsa stagione, ha giocato fino a dicembre con la maglia del Club Brugge, dove ha segnato 6 gol in 17 partite. A gennaio, si è trasferito in Eredivise al NEC Nijmegen, collezionando 11 presenze e realizzato 1 gol.

 

Il prezzo del suo cartellino dovrebbe aggirarsi attorno a un milione di euro.

Ma chi è Thibo Baeten? Può far bene in serie A? Scopriamo insieme caratteristiche e carriera.

 

Thibo Baeten è nato il 4 giugno 2002 ad Aalst, è un calciatore belga, attaccante del NEC Nijmegen.

 

Cresciuto nelle giovanili del Bruges, ha esordito nella seconda squadra del club Il 22 agosto 2020.

 

Baeten ha segnato il suo primo gol da professionista il 13 settembre 2020 contro l’ Union Saint-Gilloise

 

Thibo Baeten è una punta centrale forte fisicamente, alta 185 cm con ottimi piedi, è mancino ma calcia bene anche con il destro. Il diciannovenne ha una grande potenza nelle gambe, con tiri forti e tesi, difficili da prendere.

 

Bravo a giocare di sponda, spinge forte gli avversari proteggendo la palla e  guadagna spazio per andare al tiro di fisico e a inserirsi con movimenti di smarcamento laterali. 

 

Possiede una buona progressione, manca di rapidità e tempismo di gioco, caratteristiche che possono essere migliorate a Torino, ma non è lento e impacciato consideriamo la sua struttura fisica. Lo stop è da migliorare e la visione di campo altrettanto.

 

I suoi numeri sono: 38 partite disputate, 10 gol e 1 assist, tra campionati primavera e da professionista.

 

Ha bisogno di fare ancora molta esperienza, dovrebbe fare 1 stagione ancora in primavera prima di andare definitivamente in prima squadra ed è questo quello che sembra succederà.

 

A Torino, farebbe il fuoriquota con la formazione Primavera in questa stagione, con gli occhi della prima squadra puntati addosso.

 

Fa già parte del giro delle nazionali Under del Belgio e può essere un ottimo investimento per il futuro del club, con una potenziale plusvalenza importante visto l’investimento di circa 1 milione di euro per lui.

 

Avrà la possibilità di giocare fin da subito? Penso di no, ma Juric è abituato a stupirci quindi potrebbe debuttare già quest’anno chissà.

 

Ma tu che ne pensi di Thibo Baeten? é il giocatore giusto per il Toro? Lascia un commento qui sotto.

 

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui