Come scoprire nuovi talenti al fantacalcio

Al Fantacalcio è molto importante scommettere su nuovi talenti da abbinare alle vecchie volpi, ormai stagionate.

Ci deve essere un bel mix tra i calciatori, una squadra composta tra giovani e meno giovani può essere l’idea vincente.

Ma come faccio ad identificare le nuove scommesse su cui puntare?

Per prima cosa, comprati un quaderno dedicato al fanta, chiamalo come ti pare! Fantaquaderno, fantanote, fanta-agenda ecc.

Inizia a segnare tutti i nomi nuovi che non conosci, quelli sentiti dagli amici (stai attento però ai tuoi fantavversari), radio, tv e da qualche youtuber.

Vedrai che in un mese, tra tutte le informazioni che escono, sarai un pò confuso, ma se inizi a segnare tutti i nomi usciti, alla fine, ti ritroverai con una grande lista dei nuovi arrivati, senza sforzo.

Infatti eviterai così di stare davanti allo smartphone o pc per ore a guardare tutte le nuove schede e notizie, per capire i nuovi arrivi.

Invece se crei la lista prima, avrai solo il compito di approfondire la conoscenza dei giocatori presenti in essa.

Parti in anticipo rispetto agli altri, perchè diciamoci la verità, siamo un pò pigri, studiamo la situazioni, tra quelli andati via e i nuovi, in molti casi, solo poche ore prima dell’asta. Se invece partiamo come si deve, lo facciamo con i tempi giusti e saremmo più preparati.

Fare il fantallenatore, comporta non solo a fare il presidente di una squadra o direttore tecnico, ma principalmente il talent scout. In maniera amplificata e con più responsabilità, infatti se fai una brutta asta e non individui i giocatori giusti, parti già nella merda totale.

Il secondo consiglio che ti voglio dare, è quello di individuare le chicce della serie B. Sono in pochi a seguirla come si deve.

Pochi prendono i nuovi arrivi da questa categoria, che ogni anno sforna grandi giocatori.

Non la devi seguire sempre, ma studia i numeri della scorsa stagione, guarda chi sono stati i migliori, proietta in avanti il tempo, pensa a che ruolo avranno questi giocatori ora che sono arrivati in A.

Dove giocheranno e con chi, se sono potenziali titolari per la prossima stagione. Guarda le loro statistiche e prova a darli un voto da 1 a 10 su come potranno giocare nella prossima Serie A.

Un terzo e ultimo consiglio è quello di far finta di giocare in una lega U21, cioè, valuta l’acquisto solo di quelli tra i 16 e 21 anni, crea la tua rosa preferita tra questi e avrai già 11 giocatori “nuovi top player” su cui scommettere.

E tu cosa farai?

Lascia un commento