Chi è Carrascal?

La Fiorentina è molto interessata a Jorge Carrascal, trequartista colombiano in forza al River Plate. Il suo valore di mercato oggi è di 7 milioni di euro ed il suo contratto con il River scade nel 2024.

 

Il centrocampista colombiano non sta vivendo il suo momento migliore al River Plate a causa delle critiche ricevute per la mancanza di continuità, vuole cambiare aria, e potrebbe essere un’ottima opportunità ad un costo ragionevole.

 

Potrebbe portare tecnica e fantasia alla nuova Fiorentina e anche tanti soldi in Plusvalenza, visto che viene considerato uno dei migliori talenti sudamericani e potrebbe esplodere proprio in serie A.

 

Ma chi è Carrascal? Può far bene alla Fiorentina in Serie A? Scopriamo insieme le sue caratteristiche e carriera.

 

Jorge Andrés Carrascal Guardo è nato a Cartagena de Indias il 25 maggio 1998, è un calciatore colombiano, centrocampista del River Plate.

Era un fenomeno già da piccolino, e così i Millonarios di Bogotà lo prendono subito e lo fanno crescere calcisticamente a più di 1000 km di distanza da casa. Riesce a debuttare nella massima serie colombiana, a soli 16 anni, giocando in tutte le zone del centrocampo, molto completo e duttile fin da subito.

 

Attira le attenzioni di diversi club in Sudamerica e in Europa, ma è il Siviglia che riesce a spuntare, affidandolo alla propria società satellite di Segunda División, il Siviglia Atlético. 

 

In Spagna gioca una sola volta, complici tre operazioni al menisco che ne ritardano l’esplosione, e poi un virus che ha infettato la gamba rischiando addirittura l’amputazione. 

 

Dopo essersi ristabilito  miracolosamente, parte verso l’Ucraina nell’estate 2017. Qui, firma con il Karpaty, con cui gioca fino al gennaio 2019, collezionando 6 reti e 6 assist in 41 presenze. Ma né il Siviglia né il calciatore erano convinti di restare legati, e il giovane fantasista era stanco di quell’Europa così sognata ma poi non molto fortunata per lui finora.

 

E così decide di andare in prestito al River Plate, che lo ha acquistato poi a titolo definitivo a gennaio 2020, visto le sue ottime doti e prestazioni in campo.

 

Gioca così bene che incanta tutta l’Argentina, e diventa un pilastro della sua nazionale olimpica.

 

Alto 179 cm per 70 kg, Ha una buona struttura fisica che gli consente di agire nel cuore del campo, e quando vuole spingersi in attacco con movenze che in molti casi assomigliano a quelle di Neymar.

 

Ama partire dal centro piuttosto che dalla sinistra. Infatti il suo ruolo naturale è quello del classico trequartista centrale, anche se in caso di necessità può giocare anche largo, come esterno.

 

Ha un ottimo controllo e esplosività, vede bene il campo ed è diventato un dribblatore importante, lasciando in ogni partita difensori in difficoltà e molte volte a terra.

 

Gli argentini, però, non hanno alcuna intenzione di fare sconti per il cartellino del colombiano. Ci sono molte squadre su di lui, per portarlo via, tocca sborsare tanto, circa 8/9 milioni, ma potrebbe essere un ottimo investimento.

 

Potrebbe essere rivenduto dopo due buone stagione ad un valore molto superiore portando a casa una grossa plusvalenza.

 

Ma tu cosa ne pensi di Carrascal? Può essere il nome giusto per la Viola?

Lascia un commento qui sotto.

Lascia un commento