Chi è Matheus Henrique?

Con l’addio vicino di Locatelli, il Sassuolo continua a guardarsi attorno e, oltre a Marko Grujic, ha messo nel mirino un altro centrocampista. Si tratta del brasiliano, Matheus henrique, che può giocare nello stesso ruolo del neo campione europeo, ma anche da trequartista, cosa molto interessante e utile a mister Dionisi.

 

Del brasiliano se ne parla da tempo, uno dei migliori talenti degli ultimi 4 anni in Brasile, 

un colpo di mercato che potrebbe essere importante fin da subito per l’inizio del campionato, ma anche per una futura plusvalenza visto le ottime doti tecniche.

 

Ma chi è Matheus Henrique? Può far bene in serie A con la maglia del Sassuolo?

Scopriamo insieme le sue caratteristiche e carriera.

 

Matheus Henrique de Souza è nato a San Paolo il 19 dicembre del 1997, è un calciatore brasiliano, centrocampista del Grêmio.

 

é cresciuto nelle giovanili del São Caetano, passando poi acquistato dal Grêmio nel 2017 ed entrando a far parte in pianta stabile della prima squadra, a seguito della cessione di Arthur al Barcellona.

 

Rapido e difficile da saltare pur non essendo molto alto, ricorda tantissimo l’ ex di Udinese, Roma, Inter e Fiorentina, David Pizarro.Ma con più forza sulle gambe e un dribbling a volte sconcertante.

 

Piede destro con 175 cm, Matheus Henrique, ha un’ottima visione di gioco, difficile da prendere nello stretto, per la rapidità di esecuzione e buon senso tattico, deve soltanto adattarsi ai ritmi di gioco europeo, ma con la classe e intelligenza che si ritrova non avrà problemi nel farlo.

 

Da capire rispetto a Locatelli la tenuta fisica, e i duelli corpo a corpo, forse a lui manca proprio questa caratteristica che nel campionato italiano è fondamentale. Da capire come giocherà il Sassuolo e renderlo meno difensivo e più partecipativo alla manovra e creazione palla gol.

 

Ha molte stagioni da professionista sulle spalle, da pilastro del Gremio, con cui ha vinto nel 2019 il campionato statale, ha già esordito in nazionale maggiore, in una partita contro il Senegal. 

 

Ha disputato 70 partite in campionato, con 5 gol e 3 assist, 21 partite in Libertadores con 1 gol, 8 partite in copa do Brasil e Gaucho con 1 gol, e 3 partite in copa sudamericana con 1 gol.

 

Da questi numeri, visto la giovane età, ha una discreta esperienza internazionale, e sembra il momento giusto per lui per sbarcare in Europa.

Il Napoli, Inter e altre squadre in Europa hanno già sondato il giocatore in passato, ma ora il Sassuolo non vuole perdere tempo e sembra che sia vicino anche a fare un’offerta ufficiale per il calciatore.

 

Potrebbe essere una sorpresa della serie A, ha un valore di mercato di 15 milioni secondo Transfermarkt, ma per portarlo a casa visto ch’è un pilastro del Gremio serviranno almeno 20.

 

Ma tu che ne pensi di Matheus Henrique? Può essere il giocatore giusto per il Sassuolo? Può far bene in serie A? Lascia un commento qui sotto.

Lascia un commento