Fantacalcio Mantra suddivisione budget

In questo articolo ti darò la migliore divisione che puoi fare per il tuo fantacalcio Mantra, una chicca esclusiva del nostro blog!

Siamo già alla 13° giornata di A e primi nella nostra lega, grazie a questa strategia sviluppata da noi, un modo diverso di gestire il budget in fase d’asta, nella modalità mantra.

La prima cosa che devi fare in assoluto, è quella di dimenticare per sempre, la suddivisione del proprio budget in base al reparto.

Perché nel Mantra con questo nuovo sistema, non faremmo più la suddivisione in base al reparto, quindi non dividendo il capitale in difesa, centrocampo e attacco.

La seconda cosa che non devi fare, è quella di fissarti con un solo modulo di gioco, perché il modulo è fondamentale, e vedrai che ci baseremo su di esso, ma nel Mantra se ci fissiamo troppo sul modulo o moduli scelti, perdiamo grosse occasioni sul fantamercato.

Perciò a volte è meglio rinunciare, in un certo momento durante l’asta, il modulo scelto, se trovi giocatori interessanti e forti. Mettiamo caso che trovi libero o a poco un trequartista fortissimo, oppure un giocatore sempre forte che ha tanti ruoli, insomma il classico Jolly del campionato, cosa fai? Non lo prendi per tenerti fede al modulo? Grande errore!

È chiaro che non devi snaturare troppo, in linea di massima devi tener sempre in considerazione i moduli scelti, ma se ti accorgi che ci sono tanti giocatori liberi in ruoli che a te non servono, che possono fare la differenza, lasciati sempre aperta la possibilità di cambiare in corso d’opera proprio il modulo per adeguarsi al mercato.

Ora partiamo con la suddivisione. Bene, devi sapere che non suddivideremmo più per reparto, ma si per, leggi bene! Suddividiamo il budget per il ruolo specifico del calciatore.

Facciamo subito un esempio per capirci meglio, se prendiamo come riferimento un bel 4-3-1-2, vediamo una suddivisione fatta così:  (PT) portieri 10%, (DS/E) difensori sinistri 6%, (DD/E) difensori destri 6%, (DC) difensori centrali 8%, (M/C) mediani 5%, (T/C) trequartisti e centrocampisti 25%, (A/PC) attaccanti e punte centrali 40%.

Vedi che ti viene subito da pensare in una suddivisione del budget per il fantacalcio mantra molto equilibrato, molto bilanciato. Non è a favore dell’attacco e ne pure a favore della difesa, ma troviamo un compromesso ideale.

Con questa divisione avrai sempre titolari in campo, che come sappiamo nel mantra non è scontato, invece di prendere giocatori a caso suddividendo il budget per reparto e rimanendo in questo modo spesso senza il giocatore che ha quel ruolo specifico richiesto. Con questa nuova suddivisione creata da noi, non potrai sbagliare, avrai tutti i giocatori per ogni ruolo preciso e anche il suo riserva.

Facciamo ora un esempio basandoci su 300 Fantamilioni e vediamo cosa viene fuori:

(PT) portieri 30(DS/E) difensori sinistri 18 (DD/E) difensori destri 18, (DC) difensori centrali 24, (M/C) mediani 15, (T/C) trequartisti e centrocampisti 75, (A/PC) attaccanti e punte centrali 120 FM.

Bene! Ora che sai questo nuovo segreto del Fantacalcio, ti auguro una ottima stagione e se sei interessato a diventare un campione al fantacalcio dai un’occhiata subito alla mia guida, clicca sul link per scoprirla: Fantacalcio Pro

Buon fantacalcio!

Lascia un commento