Strategia All in, puntare su 3 top players e tutti gli altri a 1

top players - Strategia fantacalcio All-in, puntare su 3 top players e tutti gli altri a 1

Vuoi puntare su 3 top players e tutti gli altri a 1 fantamilione?

Questa strategia è molto rischiosa, si basa nel puntare il 60/70% del proprio budget su 2, massimo 3 top players, del proprio campionato di riferimento, tutti gli altri invece a soli 1 fantamilione.

In una stagione molto fortunata per questi giocatori top, forse, ma molto forse! Riuscirai ad avere buoni risultati.

Nel fantacalcio l’importante è la totalità dei giocatori, il gruppo fa la forza, devi sommare un buon punteggio con tutti i tuoi, è inutile avere dei giocatori che ti fanno qualche gol, se tutti gli altri prendono una media del 4,5.

Perchè questa strategia è così rischiosa? Ecco le domande da porsi:

1- Non sono mai sicuro di aggiudicarmi tutti e 3 i top player durante l’asta iniziale?

Come parliamo dei migliori giocatori del campionato, tutti gli altri fantallenatori di sicuro non ti lasceranno prendere più di uno dei top.

In un’asta ci saranno almeno 3 o 4 a rilanciare per questi giocatori, non sarà facile aggiudicarli alla fine, quindi preparati per il piano B.

Inoltre per una strategia molto ovvia, quando riuscirai a prenderne 1 dei big, tutti gli altri punteranno su quelli rimasti.

In un campionato di Serie A, ci sono pochi di nomi veramente pesanti, se invece giocate con la Premier League allora forse le cose cambiano, ma i migliori sono comunque pochi.

soldi braccio di ferro - Strategia fantacalcio All-in, puntare su 3 top players e tutti gli altri a 1

2- Riuscirò a completare la mia rosa puntando solo 1 fantamilione su tutti gli altri?

Anche qui il dubbio c’è, anche se riesci ad aggiudicarti i tre campioni, con i soldi rimanenti, riuscirai a prendere tutti quelli che ti mancano per completare la tua squadra?

Se siete in 10 o 12 fantallenatori, non credo che rimanga tanta roba per te!

Se l’asta è a buste chiuse forse avrai più speranze, in quel caso con molta fortuna potrai prendere dei grandi giocatori a 1, ma se sei davanti ai tuoi avversari,  faccia a faccia in un’asta agguerrita avrai poche chance.

Ti dovrai accontentare di giocatori di 3° o 4° fascia, con il rischio che molti di loro non entreranno mai in campo, cerca in tal caso di prenderli almeno titolari (se possibile).

giocatore  - Strategia fantacalcio All-in, puntare su 3 top players e tutti gli altri a 1

3- Se i miei top players non rendono?

Pensa anche a questa variabile, se per caso uno dei tuoi campioni si infortuna?

Se questi non rendono al meglio in campionato? Come fai ad avere quei bonus essenziali su cui contavi prima e durante l’asta?

In molti casi può succede di trovare un giocatore per motivi di testa o di salute che rende solo il 50% del suo meglio.

Bisogna tener conto anche se ha dovuto cambiare ruolo, se il modulo della sua nuova squadra sia il più addatto a lui.

Se cambiando squadra, troverà un clima e ambiente buono per la sua crescita e riconferma.

Sono esseri umani come noi, non facciamo sempre le cose al meglio e ogni anno possono cambiare tante cose a livello personale, la fiducia può crollare, si può avere un’annata a livello di concentrazione e stimoli molto bassa.

Se punti principalmente su 3 giocatori avrai più possibilità che questo accada, se punti su più giocatori riduci questo rischio ed è più probabile il contrario, che prendendo giocatori scommesse oppure giocatori affermati ma non ancora top, questi crescono in modo esponenziale.

La strategia di puntare su pochi ma buoni nel fantacalcio non ha tanta logica di esistere, fare un all in e puntare su 3 top players e tutti gli altri a 1 non ha senso.

Può succedere che utilizzando questa strategia con molto C…! riesci a prendere tanti di quei bonus con una serie di goleada continue in campinato da parte delle squadre dove giocano i top.

Ma questo è più fantascienza! Non fantacalcio!

Condividi questo post!

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui