In casa Milan, con l’infortunio di Kjaer sono cambiati tutti i piani del club rossonero. Che ora sta cercando un buon difensore, prima di dirigersi verso l’acquisto di un attaccante o un trequartista, ad oggi la priorità diventa trovare un centrale di difesa.

Il Milan sta già pensando a Jhon Lucumì, centrale del Genk con vocazioni da esterno. Già nel giro della nazionale maggiore colombiana.

I nomi più caldi sono sempre quelli di Milenkovic e Luiz Felipe, ma questo giovane classe 1998, sta stupendo tutti con il Genk, e potrebbe non solo aiutare fin da subito il Milan in campo, ma potrebbe dare un’ottima plusvalenza in futuro.

Ma chi è Jhon Lucumì? Scopriamolo insieme!

Jhon Lucumí è nato a Cali, il 26 giugno del 1998, è un calciatore colombiano, difensore del Genk e della nazionale colombiana.

https://youtu.be/9hB5Up81zNE

Cresce nel vivaio della squadra della sua città, con il Deportivo Cali. Diventa fin da subito un giocatore importante nelle categorie di base, punto di riferimento delle squadre. Fino ad arrivare alla nazionale Under 17, facendo 8 presenze.

Un difensore centrale che si è fatto conoscere da piccolo per le sue grandi doti difensive, buona tecnica e fisico molto forte per la giovane età, con i suoi 187 cm per 84 kg e muscolatura possente.

Advertisement

Fa il suo esordio dopo la convincente trafila delle giovanili, il 25 settembre 2015 in occasione del match di campionato vinto 2-1 contro il Cortuluá. Era così giovane che non passò definitivamente alla prima squadra fino alla metà della stagione 2017/2018, crescendo molto e diventando titolare della squadra.

Ma non rimane molto al Deportivo, sono sole 28 partite, perchè dopo aver giocato solo metà stagione da protagonista, viene preso subito a fine campionato dal Genk per 2.5 milioni di euro.

Con il Genk sono già 117 partite, 3 gol e 2 assist, e un giocatore cresciuto nel tempo, diventando uno dei migliori difensori della sua età in Europa. Ha vinto con il Genk, uno scudetto, una coppa e una supercoppa.

è un difensore centrale, con un buon piede sinistro, che occupa abitualmente la posizione di centrale di sinistra nella difesa della squadra belga allenata da John van den Brom, che solitamente gioca con il 4-2-3-1.

Un difensore molto aggressivo, che con il suo fisico imponente cerca maggiormente l’intervento in anticipo sugli attaccanti che fanno fatica a sorprenderlo.

Il giocatore è stato seguito molto anche dall’Atalanta questa estate, ma la trattativa non si è conclusa. Ora il Milan potrebbe prenderlo già a gennaio, un colpo interessante e di prospettiva.

Valutato più di 10 milioni, potrebbe con qualche mese per ambientarsi alla grande, diventare protagonista anche in serie A, manca secondo me più visione di campo e ritmi più veloci, ma in Italia con il tatticismo e movimenti che ci sono, imparerà subito.

E tu che ne pensi di Lucumi? Può fare bene al Milan? Lascia un commento qui sotto!

 

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui