Uno degli errori più grandi al fantacalcio, che possiamo fare e che vedo spesso. È quello di non conoscere i protagonisti del nostro gioco, cioè, i calciatori.

Sono i pilastri della nostra squadra, sono loro i protagonisti del fantacalcio, ma tanti fantallenatori non li conoscono proprio.

Si basano soltanto su pochi nomi più famosi, senza sapere fino in fondo le caratteristiche e come sfruttarli al meglio.

Se non ti piace il calcio o sei pigro e non vuoi studiare le rose, forse hai scelto il gioco sbagliato.

Se vuoi vincere, ti devi sforzare e ricercare nel dettaglio i giocatori che fanno per te.

Devi studiare le statistiche dei calciatori che ti interessano di più e come giocheranno in quella squadra(nuova o vecchia, con il nuovo allenatore, con nuovi compagni di reparto), fissa delle priorità. Per ogni reparto individua le caratteristiche che stai cercando,  da ogni giocatore, per ogni ruolo specifico.

Se fai il pigro e scegli a caso, se vincerai sarà anche qui a caso!

Come in tutte le cose, se ci investi il tempo giusto nella ricerca e conoscenza, avrai risultati migliori. Poi pensa a quanto sapere avrai in più sul calcio, a tutti quei discorsi che ora non puoi affrontare, perché non hai studiato.

Sarai un esperto del settore! Capirai da lontano chi può essere un protagonista nella tua rosa e chi no, pensa in grande e non ti fermare.

Se poi non raggiungerai gli obiettivi che avevi in mente, almeno avrai la soddisfazione di dirti, “bravo ti sei impegnato al meglio, ma puoi ancora far di più”.

Al fantacalcio, come nella vita, non fare la figura di quello che non sa mai niente, che le cose se vanno bene, sono solo un caso, un colpo di fortuna. Perché non crei tu la tua fortuna? Perché non creare la miglior rosa possibile, con un po’ più di forza di volontà e determinazione?

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui