5 record del calcio che non sapevi

as adema dc375daf 5a04 42d1 9ac4 ae2ed73748f resize 750 - 5 Record del calcio che non sapevi

1 . Il record mondiale per la partita con più gol della storia è avvenuto nel campionato del Madagascar

Scene farsesche hanno portato rapidamente a un punteggio da pallacanestro in quanto i campioni della lega AS Adema hanno vinto una partita 149-0, più che quadruplicando il record esistente e senza guadagnare possesso tra il primo gol e il 149esimo.

I loro avversari, lo Stade Olymique L’Emyrne, hanno preso il controllo completo della partita nazionale, riducendo l’Adema al ruolo di spettatore, poiché hanno deliberatamente lasciato arretrare la palla verso la propria rete 149 volte, per protesta contro una decisione arbitrale.

L’Associazione calcistica inglese crede che il punteggio di 149-0 rappresenti un nuovo record mondiale. “Sicuramente penso che sia un record mondiale”, ha detto lo storico della FA David Barber.

“Ho sentito parlare di una partita della lega locale a Nottingham che ha chiuso 50-2 e c’era un 43-0 in una partita regionale austriaca prima della seconda guerra mondiale – ma niente di così grande”.

I giocatori dell’Adema stando ai fatti sembravano confusi, non facevano nulla per impedire alla squadra avversaria di autodistruggersi.

Stranamente, anche i SOE non erano part-time, erano i campioni malgasci che l’anno prima sorprendentemente avevano conquistato il secondo turno della Champions League africana in quella stagione.

A fine 2002 il club Adema ha conquistato il titolo malgascio.

mauricio baldivieso 4e34f6fa eb45 44a2 bdc1 d7ea938422d resize 750 - 5 Record del calcio che non sapevi

2. Un esordio da record a soli 12 anni!

Il fatto che suo padre sia l’allenatore ha contribuito (e molto) al punto che Mauricio Baldivieso detiene il titolo di giocatore più giovane a debuttare in un campionato nazionale, nel caso quello boliviano.

A 12 anni, 11 mesi e 27 giorni, il giovane mediano dell’Aurora è stato lanciato dal padre Julio César Baldivieso negli ultimi minuti del duello con il La Paz.

Il 19 luglio 2009, il bambino ha iniziato conoscendo il gusto della sconfitta (1-0), una piccola battuta d’arresto per coloro che erano appena entrati nella storia.

Oggi, a 21 anni, dopo aver già giocato al Real Potosí e Nacional Potosí, continua la sua carriera nel calcio, ora all’Università di Sucre, una squadra allenata … da suo padre.

lutz pfannenstiel d9e7674b 95f7 4d20 9625 9e2824b7d04 resize 750 - 5 Record del calcio che non sapevi

3. Lutz Pfannenstiel, Il portiere giramondo

Pfannenstiel è l’unica persona ad aver giocato professionalmente ad almeno una competizione in tutti i continenti del mondo, ovviamente campionati ufficiali Fifa.

È una carriera che ha attraversato 21 anni, 25 club e sei continenti e ha incluso il furto di un pinguino in Nuova Zelanda per cacciare i ladri e vivere in un igloo.

Nel gennaio 2001, Pfannenstiel è stato condannato a cinque mesi di prigione a Singapore dopo essere stato accusato di aver fatto un “accordo verbale corrotto” in relazione alle partite truccate.

Mentre giocava per il Geyland United, un club con sede nel sud-est dell’isola, il tedesco è stato riconosciuto colpevole di aver accettato un’offerta da un “riparatore” di partite per raccogliere tre somme separate di 7.000 dollari di Singapore per scommettere sui giochi della sua squadra.

Ma la carriera di Pfannenstiel non è stata per nulla triste e cupa. In Nuova Zelanda per esempio si è divertito molto, anche se i pinguini e i ladri locali possono essere di opinioni diverse.

“Quel maledetto pinguino!” Dice ridendo, riferendosi all’animale che ha rapito da una colonia di pinguini locale e tenuto nella sua vasca da bagno.

In un’altra occasione, Pfannenstiel è tornato a casa dall’allenamento con la Dunedin Technical e non trovò i suoi vestiti, PlayStation e portafoglio, rubati da qualcuno.

È andato subito nel più vicino banco dei pegni che lo ha portato ad incontrare l’autore del reato, che indossava il berretto da baseball di Pfannenstiel, pantaloncini e maglietta da portiere per la strada, ridendo senza preoccupazioni.

 “Gli ho fatto togliere tutto pezzo per pezzo. Le persone che guardavano pensavano che fossi il cattivo!

Attualmente Lutz fa l’osservatore per la squadra tedesca del Hoffenheim.

img 770x4332012 10 31 01 30 00 736166 - 5 Record del calcio che non sapevi

4. Il giocatore più vecchio tesserato ad una competizione ufficiale

L’impresa di Tércio Mariano de Rezende è entrata nel Guinness Book nel 2007, dopo un processo che ha richiesto circa un anno e mezzo. Il “Nonno del calcio” divenne un problema nazionale in Brasile e l’impresa fu celebrata con feste e carretti per le strade di Goiandira.

Tércio Mariano ha giocato a calcio, regolarmente tesserato, fino agli 89 anni nella squadra del Goiandira, che milita nelle serie inferiori brasiliane.

Non ha mai smesso da quando aveva 15 anni d’età, che uomo straordinario, poi ci sono tutti questi ragazzi che si lamentano ogni giorno prima e dopo le partite con gli amici.

celebretory Rogerio Ceni Brazil Sao Paulo Goals Goalkeeper Libertadores Legend Goal scorer Free Kick 1024x576 - 5 Record del calcio che non sapevi

5. Il portiere goleador

Rogerio Ceni a collezionato ben 129 reti in carriera, segnate tra punizioni e rigori, è stato per lunghissimi anni il portiere titolare del Sao Paulo, con 1227 incontri disputati.

Per 25 anni come giocatore professionista, tutti per il São Paolo. Pioniere sotto i tre palli, per segnare gol con la stessa abilità con cui difende, Ceni è diventato un ostinato e una macchina da battere record.

Capocannoniere più alto, numero di partite per lo stesso club, vittorie, titoli … Innumerevoli!

L’impresa gli è valso l’accesso al Guinness Boook. Ci sono state 648 vittorie, 275 pareggi e 314 sconfitte, prendendossi il 59,80% dei punti contesi in carriera.

È in assoluto il portiere con più gol segnati e anche il giocatore più volte capitano di una squadra di calcio, ben 978 volte.

Provateci pure a ripetere l’impresa, ma non sarà per niente facile!

E tu? che ne pensi di questi record straordinari?

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui