Alessandro Bastoni

alessandro bastoni inter 2020 - 7 rivelazioni del calcio mondiale 2020

Il primo della nostra lista non poteva essere se non lui, l’italiano dell’Inter, e sappiamo che trovare un calciatore italiano all’Inter non è facile. Al di là delle battute, questo giovane ha sorpreso tutti con il suo modo di giocare.

Questo difensore con appena 20 anni ha conquistato tutti in questa stagione, Conte si è fidato di lui in tantissime partite, ha un valore di mercato di 35 milioni di euro.

Un difensore cresciuto nell’Atalanta, ma che non tanti avrebbero creduto in questa crescita esponenziale, ma andando al Parma ha sviluppato un ottimo gioco che lo sta portando ora a Milano, a diventare uno dei migliori difensori del mondo.

Martin Odeegard

degaard 2020 - 7 rivelazioni del calcio mondiale 2020

Il secondo calciatore, non è una vera è propria sorpresa del calcio, in passato fu considerato da tutti uno dei nuovi fenomeni emergenti del calcio.

Ma con il passare del tempo, non era riuscito a dimostrare con una certa continuità il suo talento, insomma non era ancora esploso del tutto, grazie anche alla mancanza di opportunità.

Ma in questa stagione finalmente è riuscito a incidere pesantemente ritornando in auge, è stato una promessa del Real Madrid ora è una certezza del Real Sociedad, stiamo parlando di Martin Odeegard.

Il suo valore di mercato è cresciuto a dismisura nel 2020, nell’agosto 2016 aveva un valore di mercato di soli 2,5 milioni di euro, ora nel 2020 ha un valore di ben 50 milioni, a soli 21 anni.

Bruno Guimarães

bruno guimaraes 2020 - 7 rivelazioni del calcio mondiale 2020

La terza rivelazione della stagione 2019/2020 si chiama Bruno Guimarães, un giocatore brasiliano conosciuto in patria per le sue ottime prestazioni nell’Atletico Paranaense.

Ora al Lione sta dimostrando tutto il suo valore anche in Europa, con un valore di ben 20 milioni di euro, rimane uno delle migliori sorprese della stagione, bravo sia ad attaccare che a difendere. Infatti contro la Juventus abbiamo visto tutto il suo potenziale.

Ora è già nel mirino di tanti top club, e non ci dimentichiamo che è arrivato in europa da poco, ma il suo gioco ha già conquistato il continente.

Federico Valverde

federico valverde 2020 - 7 rivelazioni del calcio mondiale 2020

Questo giocatore della nazionale uruguaiana, non è una sorpresa assoluta, ma in questa stagione sta spaccando letteralmente in campo. E’ diventato un giocatore completo, al Real Madrid non perdona nessuno e riesce sempre a castigare le difese avversarie con la sua movimentazione.

All’inizio della stagione 2019/2020 il ventenne Valverde aveva un valore di mercato di 20 milioni, ora pensa che sfiora i 50 milioni, dopo soli 6 mesi di campo.

Tammy Abraham

abraham 2020 - 7 rivelazioni del calcio mondiale 2020

Non possiamo escludere dalla nostra lista Abraham, una grande sorpresa in Premier con un calcio importante. Una grande rivelazione della stagione, a soli 22 anni è diventato un uomo fondamentale per il Chelsea, sia come titolare che subentrando a gara in corso.

Ha una maturità incredibile per la sua età, diventando importante nel gioco del Chelsea e segnando gol nel momento giusto, sarà sicuramente uno dei protagonisti del calcio europeo nei prossimi anni.

E’ passato da un valore di 20 milioni di euro a 55 milioni in pochi mesi.

Erling Haaland

haaland - 7 rivelazioni del calcio mondiale 2020

Questo giocatore senza dubbio è la rivelazione più grande del calcio mondiale in questa stagione, passando al Borussia Dortmund è esploso definitivamente, con 40 gol in 31 partite, roba da matti.

A soli 19 anni è già considerato da tutti il nuovo fenomeno del calcio mondiale, sta facendo impazzire tutti con il suo calcio esplosivo e veloce, il più forte di tutti. Il suo valore di mercato non può essere ora ben quantificato, ma si parla già di 100 milioni!

Eduardo Camavinga

camavinga 2020 - 7 rivelazioni del calcio mondiale 2020

Questo giocatore del Rennes è al centro delle attenzioni in Francia e non solo, perché con la sua giovanissima età, soli 16 anni, si hai capito bene 16 anni, è già diventato un titolare assoluto del club.

Ha tantissima qualità, piedi d’oro e una velocità nel dribblare impressionante, quando gioca stoppa sempre bene, con serenità, vede i compagni, sembra un calciatore veterano.

Distribuisce bene il gioco, per essere così giovane riesce a dare sicurezza in campo, al centro campo e tante volte in attacco.

Per questo motivo secondo me, è la rivelazione più grande della stagione insieme a Halaand.

Buon calcio a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui