3 domande segrete per scegliere i giocatori al Fantacalcio

In questo breve articolo, ti farò vedere 3 segreti, una strategia semplice per capire come prendere i migliori giocatori al Fantacalcio.

È molto facile da utilizzare e può essere applicato sempre, per prendere i calciatori per la nostra rosa di Fantacalcio.

Per prima cosa dobbiamo prendere in considerazione il calciatore “X” (il calciatore che dobbiamo analizzare attraverso la nostra piccola indagine), per poi fare le 3 domande segrete su di lui:

  1. Sarà titolare?;
  2. È il primo anno in serie A? (oppure nella massima serie di riferimento per il mio fantacalcio);
  3. Farà meglio in rispetto alla stagione precedente?

 

Rispondendo a queste tre domande, che come vediamo sono combinate (l’una porta all’altra), capiremmo bene se il giocatore in evidenza fa per noi oppure no. Più semplice di così non si può.

Partendo dalla prima domanda, “se sarà titolare”, se la risposta è si, passiamo alla seconda domanda, se la risposta è no, non significa che non lo posso prendere, ma devo capire che come non sarà titolare potrà comunque sia, diventare un ottimo rimpiazzo del mio titolarissimo, che evidentemente gioca nella stessa società.

Vuole dire che, se prendo il riserva del titolare in attacco del Cagliari come esempio,  devo avere di conseguenza anche il titolare in attacco del Cagliari, se non mi frego da solo.

Ma per non cadere in questo gioco, ti consiglio di non passare neanche alla seconda domanda e di non prendere un giocatore che non sarà titolare.

Per la seconda domanda invece, se la risposta è si (primo anno in A), allora procedo a studiare 3 informazioni fondamentali:

  1. Le statistiche del calciatore, gol, assist, media voto ecc;
  2. L’importanza del campionato dove giocava, viene dalla Premier oppure direttamente dal Congo?;
  3. Il ruolo che avrà nella nuova squadra, dove giocherà sarà protagonista? potrà fare bonus?

 

Se la risposta è no, per la seconda domanda, dovrò capire soltanto una cosa. Il giocatore sarà protagonista in questa nuova stagione? In questa nuova o vecchia squadra dove gioca.

Per la terza domanda invece è ancora tutto più semplice, se le risposta sarà “peggio”! Allora lascio perdere il calciatore. Se la risposta sarà ”uguale”! Allora devo valutare le statistiche del calciatore. Invece se la risposta sarà “meglio”! Allora lo prendo sicuramente.

Attenzione però alle statistiche, perché se un giocatore ha fatto solo 1 gol e ha avuto una media voto del 5 durante l’ultima stagione, dovrà fare tanto meglio per arrivare allo standard che vogliamo.

Se fai queste domande per ogni giocatore che hai in lista, capirai meglio chi fa per te e chi no!

Buon fantacalcio!

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui