Come scegliere i portieri al fantacalcio

Al fantacalcio i buoni portieri ti danno sicurezza

In questo articolo ti svelerò 10 trucchi del mestiere per scegliere i portieri al fantacalcio, se segui questi consigli avrai più possibilità di azzeccare i giocatori giusti per questo reparto.

Molti credono che il ruolo del portieri sia quello di minore importanza, la solitudine dei numero uno, che vengono lasciati sempre per ultimo e dimenticati da molti.

Quando si fa la lista degli obiettivi per creare la propria squadra di fantacalcio, non vengono mai valutati per quello che sono e vengono messi da molti come fossero soltanto un obbligo prenderli, per completare la rosa.

Trascurati come se fossero in un ruolo di secondo piano, i nostri cari portieri subiscono soltanto critiche, molte volte ingiuste, ma la loro attività tra i pali può cambiare una partita.

Nel fantacalcio il loro ruolo è importante quanto altri ruoli, molte volte sono loro a regalarti quei bonus che ti servono per battere gli avversari.

Loro non fanno gol (di solito), ma con parate decisive, come i rigori, possono fare la differenza. Forse non ti fanno vincere una partita, ma di sicuro te la possono far perdere!

Ci sono dei piccole finezze che nessun fantallenatore deve dimenticare durante l’asta, evitando di essere poi preso in giro dai nostri “amici” del fantacalcio per tutta la stagione, trovandosi a giocare sempre con uno in meno o peggio con il portiere più scarso del campionato!

Uno dei fattori principali nel fantacalcio è non perdere punti per strada, se hai un bravo portiere, che gioca con costanza e ha con sè una buona difesa, non avrai problemi su questo fronte.

Ma non farti prendere dall’agitazione in fase d’asta, devi rimanere concentrato, ricordati che devono essere pochi ma buoni, non puoi avere tutti i migliori per te, poi in campo comunque ci puoi schierare al massimo 1 di loro.

Ecco i 10 suggerimenti per non sbagliare durante la scelta dei portieri al fantacalcio:

  1. Studia la sua squadra nel complesso:

    Dai precedenza ai portieri che giocano in squadre forti, con un reparto difensivo solido. Devi studiare complessivamente tutta la squadra di appartenenza del giocatore, è meglio avere un portiere sufficiente in una grande squadra, che un portiere bravissimo in una squadra scarsa, con una difesa mediocre.

  2. Il pararigore:

    Ci sono portieri che hanno il vizio di parare i rigori, questi devono essere sempre presi in considerazione, si bisogna valutare come detto prima la sua squadra nel complesso, ma questi giocatori ti possono regalare tanti punti extra e voti alti.

  3. Studia il suo storico:

    studia quanti gol prende a stagione, se fa i pasticci e non da sicurezza, oppure e sempre costante e robusto, sapere come si comporta e come viene considerato dalla squadra è importante. Se si infortunia spesso non lo prendere, come hai poche slot a disposizione per i portieri (solitamente) non spreccare fantamilioni con giocatori che non sei sicuro di vederli in campo.

  4. Mai prendere un portiere senza esperienza:

    Diversamente rispetto ai centrocampisti e attaccanti dove possiamo fare degli investimenti sulle giovani scommesse e talenti arrivati dall’estero, in questo reparto è meglio se ci focalizziamo su calciatori con molta esperienza. Ti daranno più sicurezza e saranno sempre titolari, rispetto ad un giovane lanciato dal nulla. Negli ultimi anni sono usciti grandi giovani portieri, ma attenzione a chi prendere.

  5. Fai la tua lista con il piano A ma anche il piano B: devi creare una lista precisa dei calciatori che vuoi puntare per la stagione, meglio se ne fai 2. Se non riesci a prendere i portieri della prima lista non ti spaventare e utilizza la seconda.

  6. Non parlare mai della tua lista con gli altri:

    non farti scoprire subito, meno sanno dei giocatori che hai scelto, meglio è. Se scoprono quali vuoi, i prezzi si alzeranno, tutti i fantallenatori faranno almeno una chiamata durante l’asta per il tuo pupillo per farti spendere di più , cerca di rimanere il più freddo possibile e punta nel momento giusto.

  7. Attenzione al budget:

    Non spendere una marea di fantamilioni per un portiere, fai fare agli altri questa mossa sbagliata. Il budget che devi utilizzare deve essere valutato in base alla tua strategia “generale” per l’asta, non buttare via dei soldi fin da subito, è chiaro non ci puoi risparmiare ma non esagerare.

  8. Usa la griglia portieri:

    utilizza la tabella dei migliori incroci, fai in modo che quando uno dei tuoi portieri avrà una partita “incrocio” difficile, l’altro possa giocare in una partita più facile. Se nel calendario tutti i portieri che hai, hanno per molte giornate in contemporanea trasferte dure, perderai tanti punti.

  9. Dividili per importanza:

    per creare al meglio la tua lista e definire bene su chi puntare, dividi i portieri in tre categorie diverse, ti semplificherà tantissimo la gestione del budget e creazione della tua strategia prima dell’asta. Le tre categorie sono: I titolarissimi, i secondi affidabili e le riserve scommesse. In base a questa categorizzazione sarà più facile scegliere e compilare la tua lista, arriverai all’asta con tutto molto più chiaro, saprai quali sono da evitare e quali portieri devi puntare.

  10. Cerca di avere titolari fissi di almeno due squadre:

    Questa dritta è per molti anche troppo ovvia e scontata! Però molti prendono ancora oggi 3 portieri di una sola squadra e altri che non giocano solo per riempire le slot rimaste. NO! Devi utilizzare la gliglia e quando il tuo titolare privilegiato ha una trasferta difficile devi avere sempre un’altro li subito disponibile. Poi in caso di infortuni sei più tutelato.

Non smettere mai di studiare! Nel Fantacalcio serve sempre prepararsi al meglio, è divertiti sempre! Prendi una bella salacinesca in porta e sei apposto.

Riassumendo:

  1. Studia la sua squadra nel complesso;
  2. Il pararigore;
  3. Studia il suo storico;
  4. Mai prendere un portiere senza esperienza;
  5. Fai la tua lista con il piano A ma anche il piano B;
  6. Non parlare mai della tua lista con gli altri;
  7. Attenzione al budget;
  8. Usa la griglia portieri;
  9. Dividili per importanza;
  10. Cerca di avere titolari fissi di almeno due squadre.

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui