• Emiliano Viviano (SPAL) – Portiere
  • Giangiacomo Magnani (SASSUOLO) – Difensore
  • Manuel Pasqual (EMPOLI) – Difensore
  • Nicola Murru (SAMPDORIA) – Difensore
  • Lucas Paquetà (MILAN) – Centrocampista
  • Alfred Duncan (SASSUOLO) – Centrocampista
  • Daniel Bessa (GENOA) – Centrocampista
  • Christian Kouamè (GENOA) – Attaccante
  • Manolo Gabbiadini (SAMPDORIA) – Attaccante
  • Luis Muriel (FIORENTINA) – Attaccante
  • Nicola Sansone (BOLOGNA) – Attaccante

Questi sono i calciatori che ti possono fare un grande salto di qualità al fantacalcio.

Emiliano Viviano: è arrivato alla Spal pochi giorni fa, per prendere il posto a Gomis, che sta facendo un buon campionato, ma che non ha l’esperienza di Viviano e sembra essere sceso al secondo posto nelle gerarchie.

Viviano non ha mai giocato in terra lusitana allo Sporting Lisbona negli ultimi mesi, per colpa di un brutto infortunio, ma prima con la Samp di Gianpaolo, è stato protagonista e titolare con 44 presenze e 9 partite a rete inviolata.

Rimane una buona opportunità, ha molta tecnica e ottimo senso della posizione.

Giangiacomo Magnani: è una delle migliori sorprese del nostro calcio, si può prendere a poco e se hai già in squadra qualche difensore del Sassuolo, sarà una ottima alternativa in più.

De zerbi lo sta schierando sempre nelle ultime partite, sembra essere riuscito a conquistare definitivamente il posto da titolare in squadra.

Manuel Pasqual: il difensoredell’Empoli sta facendo un buon campionato, gioca titolare e ha una media voto buona, uno di quei calciatori che puoi prendere a pocchissimo e ti rende bene.

Ha già segnato 1 gol e 1 assist, ha molta esperienza e non commette mai falli studipidi, questo lo aiuta ad avere una buona riputazione. Poi ora è in una fase molto buona.

Nicola Murru: è un titolare fisso alla Samp, Gianpaolo non può fare a meno di lui. Ti può dare sicurezza e costanza, non ha una media elevata 5,5, ma ti da tranquillità, è uno su cui poi contare quando sei in dificoltà.

Lucas Paquetà: il nuovo gioello del Milan, è arrivato dal Flamengo per ben 35 milioni di euro. Un giocatore molto tecnico e che vede la porta, nel Brasileirão ha segnato 11 gol e fatto 2 assist nell’ultimo campionato.

Molti lo stanno pragonando a Kakà, ma lui non ha le stesse caratteristiche, è più tecnico e “lento”. Riesce a fare dei dribbling incredibili e dare spettacolo.

La più bella scommessa di questo calciomercato invernale.

Alfred Duncan: giocatore forte, che conosce ormai bene la serie A. In questa stagione è stato infortunato e fuori forma, ma sembra pronto per il riscatto.

È fondamentale per i meccanismi della squadra di De zerbi,  quando gioca lui il Sassuolo ha una marcia in più. Può segnare anche da lontano.

Daniel Bessa: un titolare inamovibile in casa Genoa, non si stanca mai in mezzo al campo, infatti da il meglio di se durante il secondo tempo, quando gli avversari sono già distrutti dalla fatica.

Ha una buona media voto e ti da sicurezza in mezzo al campo, ti può regalare anche gol e assist, probabilmente da qui alla fine della stagione potrà segnare almeno 2 reti e altri 3 assist.

Christian Kouamè: la rivelazione del campionato finora disputato, l’unico che può rubare la scena a questo giovanissimo è Piatek, un’altro Genoano di talento.

Sono tante le squadre interessate a lui, ha una velocità di corsa e inserimento da campione,

ha una media altissima e vede sempre la porta, purtroppo manca un pò di precisione li davanti.

Manolo Gabbiadini: ritorna invece alla Sampdoria dopo l’esperienza in Premier allo Southampton, dove ha giocato tanto e segnato gol decisivi. Ma è stato proprio nella Samp tra il 2014 e 2015 che il talento di Calcinate espresse il suo miglior calcio, giocando sempre da titolare.

Al napoli si era spento, era il sosistuto di Higuain, ora è pronto a colpire nuovamente le diffese di A.

Luis Muriel: scoperto dall’Udinese nel 2010, giocando ben 65 partite e segnando 19 reti totali per il Club Friulano in 3 stagioni.

Ma come Manolo Gabbiadini, fu proprio alla Sampdoria a trovare il suo miglior periodo in Italia, arriva alla Fiorentina dal Siviglia ed è pronto a sostituire lo spentissimo Simeone, che in questa stagione sta facendo fatica ad imporsi.

Nicola Sansone: un calciatore che fece molto bene con la maglia del Sassuolo, ma anche con il Villareal, con le due prime stagioni giocate da protagonista.

Il Bologna di Inzaghi dovrà cambiare il modulo per far giocare al meglio questo giocatore, ha bisogno di giocare sulle fascie utilizzando la sua velocita e tecnica per aggredire le difese avversarie.

E tu su quale calciatore punterai?

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

dai inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui